Vai al contenuto
2017, l'anno della speranza

Cambiare casa

A volte capitano cose che proprio non ti aspetti: in questo caso, dopo essere stati molto fortunati e aver vissuto tranquilli in Castillo Ducie per quasi due anni e mezzo, un venerdi' 13 (Giugno) arriva la notizia che abbiamo due mesi di tempo per lasciare la casa. Trovare da affittare...

continua >
2017, l'anno della speranza

Cambiare lavoro

Il lavoro per l’azienda che “è una delle più grosse aziende nel mercato dei cosmetici, dei profumi e dei prodotti per la cura della pelle e dei capelli” si è rivelato completamente diverso da quello che mi aspettavo. Doveva essere il lavoro della mia vita, ma in realta' è stato...

continua >

2017, l'anno della speranza

Don’t panic and don’t forget your towel #towelday

continua >

2017, l'anno della speranza

47, il morto

Secondo la smorfia napoletana, 47 è il morto, anche se Petrolini la pensava diversamente. È un numero un po' nel mezzo, ma molto più vicino ai 50 che ai 40, che non mi sta particolarmente simpatico. Mi sono resa conto che sono otto mesi che non scrivo nulla, e anche scrivere...

continua >
2016, anno bisesto, anno funesto

Forse, chissà

E' passato un mese e mezzo da quando ho cominciato il lavoro nuovo, e ho avuto modo di approfittare dello shop interno comprando due rossetti a un prezzo ridicolo, e giusto oggi ho fatto un ordine online con la quota che ci danno mensilmente, un mascara e un altro rossetto....

continua >