Vai al contenuto

pronto soccorso


#330 – Yuppi, si mangia

03 Ottobre 2014

Dopo due giorni e mezzo di digiuno, ieri la pastina mi è sembrata la cosa più buona del mondo (a onor del vero, il brodo era ottimo, peccato per la pastina che sembrava colla), e oggi, alleluja, mi faranno mangiare più o meno normalmente. Con la fame che ho oggi… continua >


#327 – Pazienza

30 Settembre 2014

C’è sempre una prima volta, e in questo caso è stato rimanere al pronto soccorso per la notte, perché era evidente dalle analisi del sangue che avevo un’infiammazione ma avevano bisogno di non farmi mangiare per un po’ per poi vedere bene dove stava questa benedetta infezione. E quindi un’altra prima… continua >


Come funziona la sanità in Lombardia

01 Aprile 2013

Sabato scorso, il 23 marzo, sono andata a ritirare una raccomandata che era arrivata il 19/03/2013. Convintissima che fosse uno dei (sic) tre CUD per lo scorso anno, mi sono ritrovata invece davanti una sorpresa: era l’ospedale Niguarda che mi scriveva. “Oggetto: Accesso al pronto soccorso del 02/08/2012. continua >


A denti stretti

06 Agosto 2012

Alla fine mi sono arresa all’idea di dover chiamare il 118 e farmi portare al pronto soccorso, di nuovo, giovedì scorso. Sono in terapia col cortisone (e per fortuna non mi hanno dato nessun antinfiammatorio, finalmente) fino al 14 agosto. Va meglio (ma non lo dico troppo forte,… continua >


Annus horribilis in decade malefica

02 Luglio 2011

Rompo il silenzio solo per dire che, tanto per ribadire il concetto, quest’anno è sempre peggio, sotto ogni aspetto. Due settimane di dolore, due volte dal dottore, riempita di farmaci che non sono serviti ad altro che a farmi gonfiare e riempire di allergia, poi al pronto soccorso. continua >


Sospetta pericardite

27 Gennaio 2010

“Ma sono due giorni che ha dolore al petto e non è andata al pronto soccorso?” No. Visto che il dolore cambiava a seconda della posizione, ho pensato che fosse muscolare, e non sono il tipo che si allarma facilmente. Più che altro, erano due notti che dormivo malissimo. continua >