Skip to content

Informazioni pratiche

Andare al lavoro

Oggi è stata proprio una brutta giornata: per la prima volta da quando lavoro qui, sono dovuta stare a casa, perché la cervicale ha colpito e il mondo gira tutto. Stress, probabilmente.
Ma bando alle ciance: quello che segue è il racconto di quello che sperimento ogni mattina per andare al lavoro, che spero sia un po’ utile per capire questa città e questa nazione....

Lavorare

Ho raccolto qui alcune considerazioni sparse sul lavoro, o almeno su quello che ho sperimentato di persona e su cui ho notizie abbastanza affidabili.

1) Sembrerebbe che non sia per niente facile licenziare un lavoratore permanent (il nostro tempo indeterminato) per motivi legati al lavoro stesso, ad esempio se il dipendente non fa il suo lavoro e/o procura dei danni all’azienda....

Andare dal parrucchiere

Anche in Italia trovare il parrucchiere giusto non è una cosa semplice, in un paese straniero ovviamente è peggio.

Ma dopo due mesi passati qui avevo proprio bisogno di tagliare e tingere i capelli.

Ho fatto un primo esperimento in un piccolo parrucchiere nella zona vicino a Sweet Cottage, a basso costo, andato abbastanza male, anche se per fortuna tutto sommato il mio taglio corto riesce a sopportare anche il peggiore dei parrucchieri....

La smart card per i servizi online

Da oggi in edicola insieme ad alcuni quotidiani è possibile acquistare a 7,50 euro il lettore di smart card per accedere ai servizi online della Regione Lombardia, utilizzando la Carta Regionale dei Servizi e l’apposito PIN (grazie a surreale per la segnalazione).
Me ne sono procurato uno, che contiene anche il software d’installazione e una breve guida.
Due note: in una pagina viene spiegato come esiste un elenco di lettori testati che sono compatibili col sistema,...