Some form of permanently exhausted pigeon.

Vai al contenuto

contratto


Un anno fa

01 Agosto 2015

Un anno fa il primo di agosto cominciavano le mie ferie forzate. A distanza di un anno lo posso dire: a luglio avevo cambiato lavoro, sempre un contratto a progetto, di un mese, e ancora prima di firmare avevo chiesto se, posto che ci fosse la volontà di continuare… continua >


Habemus domum

17 Maggio 2015

In realtà il contratto di affitto per un anno l’abbiamo firmato il 10 maggio, ma al solito il tempo per scrivere è sempre poco, e ultimamente ho anche lavorato più del solito (non senza soddisfazione, e quindi va bene così). La casa è la stessa che avevamo preso per… continua >


Lavorare

11 Aprile 2015

Ho raccolto qui alcune considerazioni sparse sul lavoro, o almeno su quello che ho sperimentato di persona e su cui ho notizie abbastanza affidabili. 1) Sembrerebbe che non sia per niente facile licenziare un lavoratore permanent (il nostro tempo indeterminato) per motivi legati al lavoro stesso, ad esempio se il… continua >


#364 – Amarezza

06 Novembre 2014

In quindici anni di lavoro, ho cambiato trenta aziende differenti, piccole, medie, grandi, grandissime. Ho anche avuto qualsiasi tipo di contratto, tranne la partita IVA. Ho lavorato con tantissime persone diverse, su tanti progetti differenti. Due cose sono rimaste sempre uguali: non è mai stato possibile fidarsi dell’azienda, per… continua >


#253 – La cifra della stanchezza

18 Luglio 2014

Il contratto inviato per la Prepagata PayPal era stato validato, per fortuna; e così avevo fatto il famoso bonifico per attivare la carta. Ok, non è proprio una procedura semplicissima, anche perché va riportato l’IBAN che c’è sulla carta,… continua >