Skip to content

2023, l’anno coniglio fortunato

Diciannove anni

Oggi sono diciannove anni che uso Gmail.
No, non ho ancora smesso.

Non avrei creduto che la mia pigrizia durasse così tanto, e pensavo che avrei trovato una soluzione alternativa già molto tempo fa.
E invece, sono ancora lì, anche se almeno faccio un regolare backup di tutte le email.
E a proposito di backup,...

L’immensità

L'immensità (del cazzo che me ne frega)

Ora, io non ho nulla contro il film, ma ci hanno propinato il trailer al cinema non so quante volte, e non ho saputo resistere.

Enjoy.

Qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo

Sebbene non abbia ancora finito quel famoso plugin, mi ero davvero stancata del template di questo blog.
Stavolta non mi sono cimentata nell’opera di creare un design originale, ma l’ho copiato da un altro tema, Schism, che avevo visto grazie a kOoLiNuS, e mi era piaciuto perché è molto semplice.

Di fatto ho copiato l’HTML,...

La morte di Twitter

Alla fine Elon Musk ce l’ha fatta a distruggere Twitter.

Da quando mi sono iscritta 16 anni fa, il 19 marzo 2007, ci sono state molte balene e molti rifacimenti, ma poi a un certo punto si è stabilizzato, ed è diventato il mio social network preferito.
All’inizio c’erano anche cose simpatiche come il Twitter Lingo,...

23 giugno

Il 23 giugno 1998, 25 anni fa, mi sono laureata in Filosofia. Molte piccole cose sono andate storte, ma tutto sommato ero molto contenta perché era finita, avevo la laurea in tasca.

Il 23 giugno 2016, 7 anni fa, c’è stato il famoso referendum sulla permanenza del Regno Unito nell’Unione europea.

Il 23 giugno 2023, quest’anno,...

Vedo la gente in ferie

Ho fatto tutto talmente di corsa negli ultimi giorni che non ho fatto in tempo a realizzare che sono ufficialmente in ferie.

Qui è scoppiato il caldo, nel senso che dal freddo quasi invernale si è passati alla caldazza opprimente senza passare dal via.

In questo momento sto sorseggiando uno Spritz mentre mi fanno la pedicure,...