Top

This page is best viewed with your brain switched on.

Vai al contenuto

Hi there, 2018


Happy New Year

31 Dicembre 2018

Quest’anno è stato un anno difficile, non tanto perché sono successe cose negative, ma perché sono riuscita a complicarmi la vita da sola.Ho anche scritto molto poco, forse uno degli anni in cui ho scritto meno, anche se avevo molte bozze che a questo punto non ha più senso… continua >


Quattordici

22 Novembre 2018

Come passa il tempo, quando ci si diverte.Oggi questo blog compie quattordici anni, anche se ultimamente lo sto trascurando parecchio.Non mancano le novità o gli argomenti di cui scrivere, ma proprio la concentrazione e, spesso, le parole.Ormai anche quando parlo in italiano mischio parole inglesi senza volerlo, e ho… continua >


Mind blowing

14 Giugno 2018

Se undici anni fa, mentre ascoltavo in loop questa canzone, mi avessero detto che avrebbero fatto uscire un nuovo disco, e che li avrei visti dal vivo a Londra a due passi da casa, e che avrebbero incluso nella scaletta anche quella canzone, avrei decisamente pensato a una… continua >


Consigli per la lettura/ascolto

21 Maggio 2018

Quello che segue è la mia personalissima opinione. Nessuno è obbligato a seguire i miei consigli, ma mi auguro che sia utile almeno a fare riflettere qualcuno. Ho abbandonato la televisione ormai da cosi’ tanto tempo che non ricordo nemmeno più quanto ne è passato. Consiglio a tutti di… continua >


Nice to know you, goodbye

24 Aprile 2018

E’ arrivato il momento, dopo quasi due mesi, di parlare di quell’uragano personale di cui ho accennato negli ultimi post.La decisione di tornare single dopo 10 anni è stata estremamente dolorosa.A questo punto ho bisogno di una pausa.Ho disattivato il profilo Facebook, non credo che scriverò qui, forse userò… continua >


48, morto che parla*

08 Aprile 2018

Nell’ultimo mese, oltre all’uragano internazionale, ho vissuto il mio uragano personale. L’anno scorso dicevo che era un periodo difficile ma che avevo ricominciato ad essere ottimista; quest’anno nonostante tutto sono ancora ottimista, ma è ancora un periodo difficile, anche se in modo diverso. In comune c’e’ che devo sempre… continua >