Skip to content

2014, l’anno del 365


#347 – Tanti auguri a te

20 Ottobre 2014

Lo so, me ne rendo conto: dire che mi sento fortunata ad avere accanto una persona come la mia metà dolce sta diventando noioso.Ma è così: e oggi è il suo compleanno.Non c’è molto da dire: avrei di gran lunga preferito stare bene, non averlo fatto preoccupare, e averlo festeggiato...


#346 – In dirittura d’arrivo

19 Ottobre 2014

Manca poco, appena 20 giorni (e 20 post) alla conclusione di questo benedetto 365.Me ne sono accorta solo ora, visto che tutto quello che è successo finora mi ha abbastanza impegnato.Ho l’impressione che una volta finito scriverò davvero poco. Magari mi sbaglio, ma nonostante l’attenzione che metto nel non scrivere...


#345 – Come non detto

18 Ottobre 2014

Devo aver sbagliato qualcosa. Che cosa, non saprei, ma comunque stanotte è andata male, e oggi avevo praticamente tutti i soliti sintomi, gli stessi avuti prima di finire in pronto soccorso. No, non ci sono tornata: ho optato per una bella curetta antibiotica, anche se ci vorrà un po’ prima...


#344 – Ritornare

17 Ottobre 2014

Ieri pomeriggio ho deciso di fare un salto al lavoro, visto che c’era il portatile nuovo da configurare e installare, e sapevo che sarebbe stata una cosa lunga. In effetti l’operazione è durata tutto il pomeriggio.Nonostante stanotte non sia stata una buona nottata, ho deciso poi oggi di andare ugualmente...


#343 – Un regalo inaspettato

16 Ottobre 2014

Ieri è successa una cosa buffa e bellissima insieme.Mentre tornavo dalla brevissima coda per fare l’accettazione, ho ricevuto una chiamata, ma non me ne sono accorta. Vedendo il numero, mi era sembrato un centralino, e in effetti avevo tentato di richiamare ma senza successo.Decido di provare a cercare il numero:...


#342 – Quasi un miracolo (quasi)

15 Ottobre 2014

Oggi, visto che non avevo visto abbastanza medici nelle scorse settimane, sono andata a fare un’altra visita. In realtà era una visita prenotata due mesi fa, per un problema minore ma abbastanza fastidioso. Visto che comunque mi sentivo meglio, mi sono armata di pazienza, immaginando di dover fare almeno due...


#341 – Non essere capaci di gestire le eccezioni

14 Ottobre 2014

In effetti qualcosa era andato storto: nonostante le mie raccomandazioni, all’ospedale mi avevano dato come terapia un FANS. Non che non l’avessi notato, ma pensavo, ingenuamente, che visto che era ad assorbimento locale magari non mi avrebbe dato problemi come quelli che all’epoca mi avevano dato per il mal di...


#340 – Sarebbe stato bello

13 Ottobre 2014

Oggi sono tornata al lavoro, finalmente. È stato un po’ faticoso, ma ce l’ho fatta, e per fortuna sembra che il mio cervello non si sia spento, nel frattempo.Sono anche contenta perché nel frattempo è arrivato il pc nuovo.Tornare alla normalità, anche se alla fine tutto è cambiato, o almeno io...