Vai al contenuto

duemilacredici


#57 – Inbox 0

03 Gennaio 2014

Siccome sono una brutta persona, non avevo ancora finito, l’anno scorso, quel benedetto curriculum in inglese di cui andavo blaterando (trovo che blaterare sia una onomatopea bellissima). Lo scopo dei primi giorni di quest’anno è chiudere le pendenze con l’anno scorso, e perciò ho fatto quello che dovevo, e… continua >


#54 – Addio, duemilacredici

31 Dicembre 2013

Finalmente anche quest’anno sta per finire. Ormai non ricordo più da quanti anni, la fine dell’anno è tendenzialmente una benedizione, un modo per dire punto, accapo, speriamo che vada meglio. Tutto sommato è andato un filo meglio del 2012, lo ammetto. E’ stato pur sempre… continua >


#35 – Se tutto va bene, si chiude

12 Dicembre 2013

Sono passati finora tre anni e otto mesi da quando ho dato le dimissioni. Tre anni e sei mesi da quando avrei dovuto ricevere il mio ultimo stipendio e il TFR. Stamattina ci sarà la terza udienza in Corte d’Appello per stabilire se il ricorso della mia azienda… continua >


#33 – Scusate i Captcha

10 Dicembre 2013

Il risultato di scrivere un post al giorno, a parte aver riconquistato i miei 14 lettori, è che sta arrivando una vagonata di spam. Le opzioni che avevo erano tre: fregarmene, tanto comunque andava a finire nello spam e non nei commenti visibili; ripristinare i commenti gestiti da Jetpack;… continua >


#28 – Sei anni

05 Dicembre 2013

Sei anni fa non avrei immaginato quante cose sono cambiate nelle nostre vite, nel bene e nel male. Nel bene è cambiato che siamo arrivati qui insieme, e ogni giorno passato insieme ha senso, direzione. Auguri mia metà dolce, oggi ci meritiamo proprio di festeggiare. Grazie di esserci, di… continua >


Lo stato del mercato del lavoro

05 Novembre 2013

Premessa: quello che sto per scrivere riguarda la mia personale esperienza, ovvero un campo limitato (quello dell’IT) e una zona limitata (Milano).Non ho sinceramente idea di come sia al di fuori di questo ambito, né pretendo che quello che ho sperimentato sia valido per tutti.Tuttavia tutto ciò sta diventando sempre… continua >