Skip to content

Mai una gioia

lui:
Ciao xlthlx, come va?

me:
‘giorno, insomma, tra poco vado dal dentista a farmi togliere due denti del giudizio. Tu?

lui:
ahia!

lui:
Io tengo botta e aspetto chiamata per operazione a una spalla che ha deciso di uscirmi ole’!

me:
D’oh!

lui:
Come va all’Inghilterra?

me:
Siamo in recessione tecnica, ma va tutto bene

lui:
ma che gioia queste notizie!

me:
Vero?

lui:
si, una via l’altra!

me:
Li’ in Italia?

lui:
Qui è sempre la solita merda, non funziona nulla e nessuno fa niente perché migliori
Le persone sono diventate tutte completamente incapaci di fare il proprio lavoro
e tutti pretendono il meglio prima di subito

me:
Ma ottimo!

lui:
Hai visto che figata? aahahahah

Discussione

  1. Il vero guaio è che più tempo passa, più la situazione mi sembra che peggiori. Da quando poi abbiamo questi qua agli scranni più alti stiamo raggiungendo il parossismo.

    21 miliardi di spesa, per far diventare un viaggio di 16h 20min più corto di una mezz'ora al massimo. Quando per chi nell'Isola ci vive andare dal punto A al punto B rimane la solita, identica, merda.

    Un paese dove "nella capitale mittleuropea" italiana in un reparto dove servirebbero 30 infermieri per coprire i turni a norma di legge ce ne sono solo 20 (e mi chiedo come questi termini di legge / sicurezza possano essere mantenuti).

    Insomma, per alcune in questo periodo la vedo proprio nera.

    1. Eh, come dicevo al mio amico qui sopra, Se Atene piange, Sparta non ride.
      Qua gli infermieri sono 10, se va bene. Il sistema sanitario e' al collasso (e infatti i denti li ho tolti da un privato), ma in generale tutti i servizi sono al collasso, tutti.
      Noi preghiamo che invece di ottobre le elezioni generali siano a maggio, ma mi sa che ci vuole un miracolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente

Articolo successivo