Skip to content

E siamo arrivati a nove

Si, da quel giorno lì sono passati nove anni.

Niente passaporto britannico, almeno per ora.
Ma se mi avessero detto che avrei lavorato per la stessa azienda per quattro anni1, e che la mia metà dolce avrebbe lavorato per una rete televisiva, non ci avrei tanto creduto.
Nonostante tutto, continuo ad essere molto contenta di vivere qui.
Tanto per ribadire il concetto: no, non ci torno in Italia. Grazie, ma anche no, grazie.

  1. Considerando l’azienda precedente, gli anni diventano più di cinque. ↩︎

Articolo precedente

Articolo successivo

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.