Ma a volte si esagera coi cambiamenti.
Alla fine ho cambiato lavoro, e quasi subito l’ho cambiato di nuovo, e sono tornata a quello vecchio.
Credo che sia la prima volta nella mia vita lavorativa che faccio qualcosa del genere, e devo dire che finora non mi sono pentita.

Dopo sei anni, abbiamo finalmente un armadio, IKEA ovviamente, con angolo e una delle porte a specchio.
Fa impressione, dopo tanto tempo, e ci vorrà del tempo a sistemarlo davvero, ma ce lo meritavamo.

Ho fatto gli ennesimi cambiamenti su questo blog, e adesso se commentate vi potete iscrivere ai commenti, e se volete ricevere una bellissima email ogni volta che c’e’ un nuovo post, vi potete iscrivere alla newsletter.
Se qualcosa dovesse andare storto, fatemi sapere.

That’s all, folks.