Non siamo i primi, non saremo gli ultimi.

Facciamo parte di una triste statistica di persone che, per molti motivi diversi, hanno deciso che era venuto il momento di andarsene dal paese in cui sono nate e cresciute per cercare una nuova vita all’estero.

Molti, come noi, hanno deciso che volevano questa nuova vita in un paese, l’Inghilterra, e una città specifica, Londra, e sono partiti da un paese, l’Italia, e da una città specifica, Milano, esattamente come noi.

Due mesi fa, dopo averci pensato quasi un anno, ci siamo decisi e abbiamo dato la disdetta della casa. Un gesto quasi simbolico, per costringerci a partire, nonostante il terrore di tutte le incognite che seguiranno.

Questi post vogliono essere un po’ la cronaca di questa decisione, ancora prima di partire, per aiutare chi vorrebbe prendere questa strada, chi l’ha già presa ma non sa come e cosa fare, e chi invece l’ha presa tempo fa e si divertirà a leggere un’esperienza magari simile, magari completamente differente dalla sua.

Tutto questo per dire una cosa sola: a gennaio ce ne andiamo a vivere a Londra.

E siamo terrorizzati e meravigliosamente euforici.

They said I’d better take anything they’d got

Do you want to make tea at the BBC?

Do you want to be, do you really want to be, a cop?