xlthlx

I am not an early bird or a night owl. I am some form of permanently exhausted pigeon


#343 – Un regalo inaspettato


16 ottobre 2014

Mozart era un figo, Bach ancora di piùIeri è successa una cosa buffa e bellissima insieme.
Mentre tornavo dalla brevissima coda per fare l’accettazione, ho ricevuto una chiamata, ma non me ne sono accorta. Vedendo il numero, mi era sembrato un centralino, e in effetti avevo tentato di richiamare ma senza successo.
Decido di provare a cercare il numero: il primo risultato è DHL.
Vedendolo mi è venuto da dire: ma io non aspetto nessun pacco, stupido motore di ricerca!, e mi sono rassegnata all’idea di non poter sapere chi mi aveva chiamato, pensando che se fosse stato urgente, avrebbero richiamato loro.
Poco dopo mi contatta un’amica, e mi svela l’arcano: Google aveva ragione, era proprio DHL.
Era lei che mi aveva inviato il libro qui accanto, come sorpresa (e io adoro le sorprese).
La cosa ottima è che sono ripassati nel pomeriggio, e che ho potuto vedere subito di cosa si trattava.
Non sono molto brava a ringraziare le persone, ma ci provo: è stato uno di quei regali così belli che difficilmente si dimenticano. Grazie davvero.

Commenta


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi