xlthlx

I am not an early bird or a night owl. I am some form of permanently exhausted pigeon


#342 – Quasi un miracolo (quasi)


15 Ottobre 2014

Oggi, visto che non avevo visto abbastanza medici nelle scorse settimane, sono andata a fare un’altra visita. In realtà era una visita prenotata due mesi fa, per un problema minore ma abbastanza fastidioso. Visto che comunque mi sentivo meglio, mi sono armata di pazienza, immaginando di dover fare almeno due code, e mi sono presentata all’accettazione per pagare il ticket.
Ho avuto il tempo di ritirare il biglietto di prenotazione del numero della coda, guardare a che numero erano arrivati, che già avevano chiamato il mio.
Non mi era mai successo prima: in un minuto avevo finito.
Visto che dunque avevo almeno un paio d’ore libere, ho deciso di fare un’altra cosa: richiedere la prima parte della password per accedere ai servizi online della Carta Regionale dei Servizi.
È una cosa che ho scoperto in ospedale, vedendo degli opuscoli: finalmente hanno messo a disposizione un sistema più comodo del lettore di smart card per accedere a tutti i servizi online della sanità (dopo soli 6 anni).
Anche in questo caso, biglietto, due persone, mezzo minuto d’attesa, fatto.
Qui viene spiegato come funziona la richiesta, e cercando nel sito viene spiegato cosa si può fare online (per ora, non si può ad esempio richiedere copia digitale della cartella clinica, per dire).
La cosa divertente è che mentre stavo tornando a casa mi è arrivato un sms che mi avvertiva che c’era un nuovo documento: quello della visita appena fatta.
Peccato che il documento ancora adesso sia non disponibile a causa di problemi tecnici.

# 342 – Almost a miracle (almost)


15 October 2014

Today, since I had not seen enough doctors in the past few weeks, I went for another visit. In reality it was a visit booked two months ago, due to a minor but quite annoying problem. However, since I felt better, I armed myself with patience, imagining I had to do at least two queues, and I showed up for the check to pay the ticket.
I had time to collect the reservation number of the queue number, look at what number had arrived, which had already called mine.
It had never happened to me before: in a minute I had finished.
Since I had at least a couple of free hours, I decided to do something else: request the first part of the password to access the services of the Regional Services Card online.
It is something that I discovered in the hospital, seeing pamphlets: they finally made available a more convenient system of the smart card reader to access all the online health services (after only 6 years).
Also in this case, ticket, two people, half a minute waiting, done.
Here it is explained how the request works, and by looking at the site it is explained what you can do online (for now, you can not for example ask for a digital copy of the medical record, to say).
The funny thing is that while I was coming home I got a text message that warned me that there was a new document: that of the visit just made.
Too bad the document is still not available due to technical problems.

Commenta

le trecce di xlthlx

22 April 2019

Does our culture over-prize motherhood? Yes – and it has become worse, we’ve slid backwards. Motherhood is thought of as a choice but some people have that choice taken away. I’m always shocked when people ask: “Have you got children? Why not?” I’ll think: I don’t want to explain that to you. Or: “You’d make […]

Utilizzando questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi