Skip to content

#318 – Ho comprato un orologio

Quest’estate avevo rovinato il vetro del bellissimo orologio che amavo tanto, con la cassa in acciaio, non so come, probabilmente con lo spray anti-zanzare. Avevo dunque recuperato un altro orologio che avevo, sempre piatto ma stavolta nero, ma era senza batteria.
Rimessa la batteria, era andato bene tutto fino a qualche giorno fa, quando a cominciato a perdere minuti. Ieri addirittura ha perso mezz’ora, e così sono andata in negozio a cambiare di nuovo la batteria. E purtroppo la batteria era completamente carica, il che voleva dire che molto probabilmente era l’orologio ad avere qualche problema.
E così mi sono decisa a fare questa follia: ho comprato un orologio nuovo.
Tutti gli orologi di cui sopra hanno una cosa in comune: la marca e il fatto che sono piatti, cioè per me comodissimi. Questo lo adoro perché ha la cassa nera come piace a me e le lancette rosse, così riesco a vedere tranquillamente l’ora senza tanti problemi, a differenza dei primi due.
Non ci ho nemmeno pensato a mantenere il cinturino, e ne ho preso uno trasparente.
Devo dire che sono molto, ma molto contenta di aver fatto questa follia, perché, a differenza di tante altre persone, non riesco a uscire di casa senza orologio, e siamo ben lontani dal poter realizzare lo Smart Watch che vorrei: soprattutto piatto, come questi orologi, e che non sia da ricaricare ogni 24 ore.

Discussione

  1. Sai che io non posso che approvare l'acquisto, vero?
    E hai fatto bene a cambiare subito il cinturino, perché è tanto brutto quanto invece è bello il quadrante!

  2. Lo so, lo so :D Il cinturino è davvero terribile, più di quanto non sembri in foto. A me sono sempre piaciuti quegli orologi anche perché lo puoi cambiare, c'è abbastanza scelta, e ti diventa un po' di più il *tuo* orologio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente

Articolo successivo