Neanche il tempo di disfare la valigia che siamo ripartiti, anche se il viaggio è stato più breve, per una grigliata con amici. Al mattino stavo per cedere, visto che a Milano diluviava ed avevo una stanchezza addosso che nemmeno il debito del Terzo Mondo col Primo.
Ma ho resistito e siamo partiti, per fortuna, visto che poi ha smesso di piovere e il tempo è stato clemente abbastanza da poter fare una bella passeggiata.
E arrivati al castello, il miracolo: ho finalmente trovato un bellissimo quadrifoglio.
C’erano anche in giro tante more, e ho avuto la soddisfazione di mangiarne qualcuna.
Insomma, una gran bella giornata con un’ottima compagnia, anche se verso sera ho avuto un momento in cui, se avessi chiuso gli occhi, mi sarei addormentata sul posto.

quadrifoglio