xlthlx

I am not an early bird or a night owl. I am some form of permanently exhausted pigeon


#185 – Ma comunque auguri


11 Maggio 2014

Ho sempre trovato la festa della mamma e quella del papà abbastanza insulse, già da quando alle elementari ci facevano fare gli orribili bigliettini per l’occasione. Col tempo le cose sono peggiorate: il bombardamento commerciale quest’anno è iniziato almeno un mese prima, con la conseguenza di darmi ancora più fastidio del solito.
Con questo non voglio dire che non va bene fare gli auguri alla propria madre e a tutte le madri, ma che preferisco pensare a quelli che la madre non ce l’hanno, o non l’hanno mai conosciuta, e a tutte quelle donne che avrebbero voluto essere madri ma non hanno potuto, che lo vorrebbero essere ora ma non possono. Ma anche a tutti quelli per cui la madre è stata e magari è ancora un assillo, un esempio negativo da cui emanciparsi a fatica, se non un vero e proprio danno; o a quelli che ogni giorno devono badare a una madre anziana, che soffre una delle malattie tipiche dell’età.
Magari dedicare un pensiero anche a loro, invece di esaltare le madri come se fossero esseri soprannaturali e soprattutto come se essere madre fosse il fine ultimo di ogni donna, e se non lo sei sei una minorata, potrebbe riconciliarmi un minimo con una festa del genere.

# 185 – But best wishes


11 May 2014

I’ve always found Mother’s Day and Father’s Day pretty silly, since when we were in elementary school they made horrible notes for the occasion. Over time, things got worse: the commercial bombing started this year at least a month earlier, with the consequence of giving me even more annoyance than usual.
With this I do not want to say that it is not good to wish the mother and all the mothers, but I prefer to think of those who do not have the mother, or have never known her, and all those women who would have liked being mothers but they could not, who would like to be now but can not. But also to all those for whom the mother was and maybe it is still a worry, a negative example from which to emancipate with difficulty, if not a real damage; or to those who every day have to look after an elderly mother, who suffers from one of the typical diseases of age.
Maybe dedicate a thought to them too, instead of exalting the mothers as if they were supernatural beings and especially as if being a mother were the ultimate end of every woman, and if you’re not a minor, could reconcile me a minimum with a party like that .

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

le trecce di xlthlx

22 April 2019

Does our culture over-prize motherhood? Yes – and it has become worse, we’ve slid backwards. Motherhood is thought of as a choice but some people have that choice taken away. I’m always shocked when people ask: “Have you got children? Why not?” I’ll think: I don’t want to explain that to you. Or: “You’d make […]

Utilizzando questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi