House of Cards è particolare per molti aspetti: prima di tutto, ogni stagione viene rilasciata interamente in streaming da Netflix; i due protagonisti, Kevin Spaceye Robin Wright, sono entrambi attori famosi che hanno interpretato più film che telefilm; infine la serie ha ricevuto numerosi premi. In realtà ha molte altre particolarità, ma per questo rimando ai numerosissimi articoli che sono stati scritti in merito.
La prima stagione, 13 episodi, è stata rilasciata il 1 febbraio 2013; la seconda, sempre di 13 episodi, da pochissimo, il 14 febbraio di quest’anno. Ci sarà anche un terza stagione.
Il tema della serie è politico: viene raccontato come Frank Underwood, il protagonista, cerca di vendicarsi della mancata nomina a Segretario di Stato scalando i vertici politici senza scrupoli.
A me generalmente non piacciono le serie politiche, ma questa merita davvero: è spietata, è interessante, ci sono molti colpi di scena, gli attori sono bravissimi. Insomma, la consiglio vivamente.
La serie è stata anche commentata dal presidente degli Stati UnitiBarack Obama, anche pochi giorni fa su Twitter.