xlthlx

I am not an early bird or a night owl. I am some form of permanently exhausted pigeon


#1 – Le banali occupazioni quotidiane


08 novembre 2013

Scrivere mi è sempre piaciuto, credo di averlo detto fino alla nausea.
E’ già da qualche tempo che ci sto pensando, ma adesso, in questo momento piuttosto difficile per me, scrivere diventa un modo per riuscire a sopravvivere a tutto questo.
Quindi prenderò l’esempio da lui, che in questa decisione mi ha fatto da animale guida, e farò anche io il mio 365 (visto che sono negata a fare foto, non avrei molte alternative).

Di cosa scriverò? Di quelle cose che, a pensarci, già un anno dopo non ricordi più.
Piccole decisioni, piccoli avvenimenti, piccole cose, proprio quelle tipiche di un diario da adolescente, quelle che fa piacere rileggere dopo un po’.

Almeno, per ora va così, poi chissà, c’è un anno di tempo.

Commenta


Utilizzando questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi