xlthlx

I am not an early bird or a night owl. I am some form of permanently exhausted pigeon


Anche Milano può essere bella


28 Ottobre 2012

Sono successe un po’ di cose in questo mese, soprattutto il fatto che il mio tempo libero è diminuito drasticamente, e continuerà a diminuire.
Il nuovo lavoro insomma mi assorbe tempo ed energie.

In questa domenica uggiosa però ho visto una piccola perla: uno spot diretto da Wim Wenders.
Al di là del marchio, quello che mi piace dello spot è che Milano riesce a sembrare bella.
O forse sono io che ci vedo i luoghi che, quando ho tempo, vado a visitare come fossi una turista
(il concetto di turista è ben esplicitato nell’intervista che hanno fatto a Wenders in occasione dello spot).
In tanti anni che ci abito, ho imparato ad odiare questa città, per tutte le promesse non mantenute, per quest’aria di città cosmopolita che in realtà è più provinciale di una piccolissima cittadina, per quel concetto di efficienza e di lavoro che in realtà è solo un bell’abito messo addosso al concetto di sfruttamento, per questa ostentazione di una ricchezza che è in realtà un modo per nascondere la povertà che ha colpito tantissime famiglie*.
Allora vederla come in questo spot fa un pochino bene all’anima, aiuta a ricordare anche che c’è ancora qualcosa, per quanto sia poco, che aiuta a non fare i bagagli e volarsene con gli ultimi soldi rimasti in una qualsiasi altra nazione.
Enjoy.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

*Milano è prima nella classifica dei senzatetto, circa 13000, davanti a Roma e a Palermo, secondo un’indagine ISTAT.
Ma è solo uno degli indicatori del fatto che la crisi c’è, è pesantissima e fanno tutti finta che non esista.

 

Commenta


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi