Sono passati sei anni da quando formalmente questo blog ha preso vita.
In sei anni ha avuto vicende alterne, ma c’è ancora.
Sono cambiate tantissime cose.

All’inizio avevo cominciato a buttare qui tutto quello che non potevo esprimere da nessun’altra parte.
C’è stato poi un periodo felice in cui, visto che qualcuno aveva iniziato a leggere quello che scrivevo, cercavo di scrivere cose divertenti, con risultati non sempre buoni.
Adesso in realtà scrivo molto poco, ma quando lo faccio cerco di scrivere cose che possano avere una utilità comune, un tono vagamente più serio insomma, anche questo con risultati non sempre buoni.

Insomma, un motivo per scrivere in pubblico c’è sempre. E i risultati non sempre sono buoni, s’era capito?
Mi chiedo che cosa sarà di questo luogo tra altri sei anni, e se sarò ancora qui a scrivere.
Probabilmente si.

Tanti auguri, blog.