C’è una parte di me che vorrebbe che la realtà fosse solo un brutto sogno.
E c’è anche una parte di me, sepolta nel profondo, che sta urlando perché sa che non è così.
E prima o poi l’urlo verrà fuori.

Compendio musicale: Edith Piaf, Non, Je ne regrette rien