xlthlx

I am not an early bird or a night owl. I am some form of permanently exhausted pigeon


Fai attenzione a ciò che desideri, potresti ottenerlo


07 Maggio 2010

Questo ultimo mese è stato quantomeno difficile.
Di difficoltà ce ne sono ancora a pacchi da nmila, ma almeno qualcosa è cambiato: da Montenapoleone sono passata alla Terra di Melzo*.

La Terra di Melzo è un magnifico luogo che si raggiunge in molti modi: con tre tram a scelta (e un pezzo di strada a piedi), oppure con la metropolitana e due tram a scelta (e un pezzo di strada a piedi), oppure con la circolare e la metropolitana (e un pezzo di strada a piedi), tutti rigorosamente scomodi.

Nella Terra di Melzo l’umidità è circa del 99%, la temperatura è polare, metà dell’amena località deve essere ancora ultimata, c’è un magnifico sottofondo di trapani, la rete salta senza valide motivazioni (forse perché ha voglia di ballare di gioia).
Mancano i cestini, le cassettiere e gli armadi, nel bagno non c’è lo specchio, non ho un computer (mai come ora mi sento felice di aver comprato la pupa ®, che così posso lavorare senza spaccarmi la schiena per portarmi dietro la bambina ®).

Però c’è la macchinetta del caffè, così dopo quasi una settimana ho potuto scambiare due parole con gli autoctoni con la scusa di sapere come funzionava.

Naturalmente l’attività lavorativa nella Terra di Melzo, per me che ho un’età, non è esattamente una passeggiata.
Devo tenere a mente che a 40 anni è ora di rendersi conto dei propri limiti.

Ah già, si, ho cambiato template.

*No, non il comune (di Melzo). Si, sto dicendo che ho cambiato lavoro.

Pay attention to what you want, you could get it


07 May 2010

This last month was at least difficult.
Of difficulties there are still nmila packages, but at least something has changed: from Montenapoleone I went to the Land of Melzo *.

Terra di Melzo is a magnificent place that can be reached in many ways: with three trams of your choice (and a piece of road on foot), or with the subway and two trams of your choice (and a piece of road on foot), or with the circular and the subway (and a piece of road on foot), all strictly uncomfortable.

In the Land of Melzo the humidity is about 99%, the temperature is polar, half of the pleasant place must still be completed, there is a magnificent background of drills, the network jumps without valid reasons (perhaps because it wants to dance of joy).
There are no baskets, drawers and closets, in the bathroom there is no mirror, I do not have a computer (never like now I feel happy to have bought the pupa ®, so I can work without splitting my back to bring the baby behind me ®).

But there is the coffee machine, so after almost a week I could exchange a few words with the natives with the excuse of knowing how it worked.

Naturally the work activity in the Land of Melzo, for me that I am of an age, is not exactly a walk.
I must bear in mind that at 40, it is time to realize one’s limitations.

Ah yes, yes, I changed my template.

* No, not the municipality (di Melzo). Yes, I’m saying that I’ve changed jobs.

4 commenti
Generic placeholder image
byb

ma la terra di melzo, si trova nei pressi della città di melzo, o da tuttaltro capo dell’universo curvo? ammesso che siano nello stesso universo.

Generic placeholder image
xlthlx

E’ un universo alternativo, quasi come fosse Dick che racconta il Signore degli Anelli.

Generic placeholder image
.mau.

ognuno ha i suoi sistemi per ricordarsi di non essere più giovane :-)

Generic placeholder image
xlthlx

Più che non essere giovane, sto ammettendo di essere idiota a non tener conto di non essere giovane ;)

Commenta

Utilizzando questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi