Li abbiamo incontrati in San Babila, gli abbiamo stretto la mano.

“L’idea nasce dalla consapevolezza che viviamo in una società che offre sempre meno opportunità alle persone di comunicare fra loro.”

L’idea è semplice: un tavolino in Piazza San Babila, dove si offrono due chiacchiere gratuite.
Basta sedersi e cominciare a scambiare due parole.

Tutte le domeniche, dalle 15 alle 19.
Se poi avete voglia, credo stiano cercando chiacchieratori.

[per quanto riguarda me, non c’è nulla di nuovo da dire se non che venerdì mattina e sabato sarò al WordCamp.
Come dice pseudotecnico, La partecipazione al WordCamp rientra nel piano “ogni 2 anni esco dalla grotta e mi faccio vedere in giro per dimostrare che ho ancora sembianze umanoidi”.]