sono cambiate molte cose molto rapidamente in questi ultimi giorni. una specie di rivoluzione copernicana in poche ore.
soprattutto ho cominciato a mettermi in discussione profondamente, e sono felice di farlo, anche se sara’ una strada lunga e difficile.
scrivere è qualcosa che fa parte di me. qualcosa di cui non posso fare a meno, e in questi giorni ci ho girato intorno.
magari non saro’ brava a farlo*, magari non scrivero’ cose interessanti, ma per me questo luogo virtuale, questo spazio della mente è una delle cose piu’ care che ho al mondo. scrivere per scrivere e scrivere per comunicare.
non importa se a qualcuno da’ fastidio quello che scrivo, o se lo ritiene inutile; questo luogo per me è importante e percio’ continuera’ ad esistere.
l’altra cosa davvero importante per me è conoscere le persone che mi circondano. è per questo che mi dispiace moltissimo di non aver salutato tante persone all’iWordCamp. ho permesso a un mio problema di interferire con questo, e me ne scuso.
e’ anche per questo che, se ne capitera’ l’occasione, saro’ presente ai prossimi camp. mi scuso ancora moltissimo con tutti voi e spero di avere di nuovo l’occasione di incontrarvi.
dell’iWordCamp hanno scritto molti di voi e molto bene. io posso solo dire che nonostante tutto è stata un’esperienza positiva, soprattutto sono stata molto felice di esserci quando ha parlato Andrea: è l’idea che avevo, da esterna, del barcamp, ed è stato davvero bello.
infine, tra gli amici che invece sono riuscita a salutare, sono stata molto felice ed onorata di aver conosciuto soprattutto una persona: PseudoTecnico, armato di macchina fotografica**.
naturalmente il mio piacere è che finalmente qualcuno è riuscito a farmi una bellissima foto***, a me che notoriamente sono fotoigienica.
e ora tiro il fiato e vado avanti, che ho tante cose da fare.

*qualcuno scherzando ha detto che sono bravissima. chissa’ se lo pensa davvero.
**con un luuuuuuuuuungo obiettivo, e pesava tantissimo.
***ovviamente sto scherzando: non si conosce una persona cosi’ dolce e in gamba tutti i giorni.