Tre anni fa il primo di maggio ho conosciuto una persona, forse la prima tra chi abbia mai frequentato via blog. in questi tre anni siamo rimasti amici, al di fuori della frequentazione online.
Sono cambiate molte cose, ma soprattutto quello che più mi ha colpito è che qui, tempo fa, c’era un post, con tanto di foto [anche se non mostravano i volti di nessuno dei due], che ricordava quest’evento; post che ora non c’è più, e che non intendo far tornare pubblico.
Quella persona invece, per suoi motivi che qui non mi pare proprio il caso di discutere, ha reso privato il suo blog.
Mentre scrivo questo post, mi domando se ha senso pubblicarlo, nonostante non faccia nomi né nick.
Sempre più spesso ho pensieri e idee che vorrei comunicare, ma non vanno più a finire qui. Il mio massimo è ormai diventato riportare due righe da quello che leggo in giro sul Tumblr, sempre più spesso senza commentarle.
Insomma, ci ho provato, ma ho l’impressione che non funzioni.
Questo blog per me è morto, e anch’io [vedi titolo].
Una prece.