xlthlx

I am not an early bird or a night owl. I am some form of permanently exhausted pigeon


E anch’io non mi sento tanto bene


02 maggio 2008

tre anni fa il primo di maggio ho conosciuto una persona, forse la prima tra chi abbia mai frequentato via blog. in questi tre anni siamo rimasti amici, al di fuori della frequentazione online.
sono cambiate molte cose, ma soprattutto quello che piu’ mi ha colpito e’ che qui, tempo fa, c’era un post, con tanto di foto [anche se non mostravano i volti di nessuno dei due], che ricordava quest’evento; post che ora non c’e’ piu’, e che non intendo far tornare pubblico.
quella persona invece, per suoi motivi che qui non mi pare proprio il caso di discutere, ha reso privato il suo blog.
mentre scrivo questo post, mi domando se ha senso pubblicarlo, nonostante non faccia nomi ne’ nick.
sempre piu’ spesso ho pensieri e idee che vorrei comunicare, ma non vanno piu’ a finire qui. il mio massimo e’ ormai diventato riportare due righe da quello che leggo in giro sul tumblr, sempre piu’ spesso senza commentarle.
insomma, ci ho provato, ma ho l’impressione che non funzioni.
questo blog per me e’ morto, e anch’io [vedi titolo].
una prece.

20 commenti
Generic placeholder image
stefigno

lo stesso capita anche a me e spesso. io ci provo a rianiamrlo con le cosette quotidiane di ogni giorno, ma tante volte quello che veramente vorrei “davvero” scrivere non può esser scritto.
ci scontriamo con il paradasso di diario di rete ?
io sempre. :)

Generic placeholder image
cptuncino

MI spiace…mi spiace tantissimo :*

Generic placeholder image
xlthlx

stefigno, non e’ solo quello. a me non viene da scrivere nulla che sia mia opnione, mia idea, anche per dire la recensione di un libro. il diario lo terrei anche, ma mi annoierei da sola. sto parlando di idee, e del senso di condividere queste idee.
stento molto a trovarlo, questo senso. sinceramente, e non perche’ voglio che qualcuno salti su a dire nooooooo non chiudere!!! [anzi, il primo che lo fa lo vado a trovare e lo faccio pentire amaramente di averlo fatto].
detto senza peli sulla lingua, mi sono spaccata le gonadi. rende? :D

Generic placeholder image
xlthlx

capitana: grazie, cara. credo proprio che nessuno morira’ se non scrivo piu’ niente. e poi spero che invece gli autori scrivano qualcosa, che fino a febbraio dell’anno prossimo qua e’ gratis [dopo non lo rinnovo].

Generic placeholder image
stefigno

rende l’idea. rende.
azz, però.
notiziona.
io fino a febbraio scriverò o almeno ci provo.
dire mi spiace , si puo’?….

Generic placeholder image
xlthlx

stefigno: siamo in un paese libero, si puo’ ;)

Generic placeholder image
Maurizio

Non prendere nessuna decisione. Vivi alla giornata. E vaffanculo tutto il resto.

Generic placeholder image
xlthlx

Maurizio, mio muso [si potra’ dire muso? mah], non e’ una decisione questa, e’ solo dire quello che alla fine ho gia’ fatto da un po’.
chiamala stanchezza, se vuoi; puo’ darsi, puo’ darsi anche che sia sfiducia, o forse chissa’.
a me viene cosi’.

Generic placeholder image
stone

secondo me è colpa del lavoro…

Generic placeholder image
Clockwise

Inolte, può sempre darsi che domani è un altro giorno, si vedrà…
(c’ho ‘sta mania di vedere il calice mezzo pieno, eh…)

Generic placeholder image
Ragara_Mik

Nooooooo non chiudere!!!

Perdonami, non ho resistito.

Generic placeholder image
xlthlx

Clockwise: vedremo :)
mik, lo sai che tu tesoro puoi permetterti tutto [appena ti trovo ti spezzo le braccine :*******]

Generic placeholder image
.mau.

no, tesoro :-P
Se tu vuoi smettere di scrivere, perché dovrei farlo io?
Se ritieni di non avere più niente da dire in questo modo, non c’è nulla di male: però allora fai le cose per bene, e chiudi il blog.

Generic placeholder image
xlthlx

.mau.: ci ho messo un po’ a capire il tuo commento :)
intanto AUGURONI :D
e poi: non costringo nessuno a scrivere, sia ben chiaro; al contrario, mi dispiaceva togliere la possibilita’ a chi invece ne aveva ancora voglia.
e’ per questo che ho pensato di non chiudere :)

Generic placeholder image
serenaseblu

Io un bacino qui te lo lascio. Dire e scrivere è veramente sempre qualcosa di relativo. Sentire, provare mi piace di più. E quello ha i suoi tempi. E i suoi modi.
Stay hard, stay hungry, stay alive!

Generic placeholder image
xlthlx

serenaseblu: in ritardissimo, ma ancora auguri :)
soprattutto alive, direi ;) ci provo, faccio del mio meglio.

Generic placeholder image
Ragara_Mik

Nooooooo non spezzarmi le braccine!!!
Oddio perdonami, non riesco proprio a resistere.

Generic placeholder image
xlthlx

Mik: ti perdonero’, ma in un’altra vita :D :*

Commenta


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi