la realta’ a volte supera davvero la fantasia.
fra tutti i motivi per cui un treno puo’ fare ritardo, credo che questo sia perlomeno uno dei piu’ originali.
ma procediamo con ordine.
sabato scorso me ne vado a prendere di corsa il mio bel regionale a due piani pomeridiano per Alessandria.
me ne sto tranquilla col mio ASUS Eee PC a giocare a Frozen Bubble fino a poco prima della stazione di Voghera, quando il treno si ferma, e resta fermo fuori dalla stazione per un po’.
poi si procede verso la stazione, e qui rimaniamo fermi per circa una mezz’ora.
cerco di capire come mai, anche se normalmente è molto difficile saperlo.
a un certo punto passa una persona, non so se un ferroviere o cosa, che dice qualcosa a un altro passeggero che in un primo momento penso di aver capito male.
dopo un po’ passa ancora e lo fermo, e mi faccio spiegare bene.
per farla breve, la storia è questa: una ragazza, che era rimasta intrappolata in uno degli scompartimenti superiori [o pensava di esserlo, come diceva il tizio di cui prima], aveva tirato il freno d’emergenza del treno, spaccato uno dei finestrini e si era calata dal treno da li’.
giuro che è vero, come è vero che ho aggiornato questo blog a WordPress 2.5 e che i colori dell’interfaccia di amministrazione fanno affanno. ma proprio orrendi, eh.