Lo vedo, e piango.
Devo essere malata.

Ah, internet ai tempi di youtube, che meraviglia.