Skip to content

Inesorabile

Lo vedo, e piango.
Devo essere malata.

Ah, internet ai tempi di YouTube, che meraviglia.

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente

Articolo successivo